chi siamo

L'associazione culturale Centro Essad Bey  (CEB) non è un editore bensì una libera comunità di studiosi e ricercatori, accademici o indipendenti,  interessati a tematiche letterarie, storico-religiose, geopolitiche in un'ottica interculturale e di storia delle idee. Opera prevalentemente sul web, su base volontaria e informale, per la promozione di iniziative di carattere interculturale improntate al dialogo nel rispetto delle radici identitarie e alla mutua comprensione tra i popoli

che facciamo

I membri della comunità, se lo ritengono utile, dopo favorevole peer review usufruiscono del logo del Centro Essad Bey per volumi che intendono autonomamente pubblicare con qualsiasi editore cartaceo o di ebook. I contratti che ciascun membro della comunità stipulasse con editori o terzi non vincolano e non impegnano in alcun modo il Centro Essad Bey, né a quest'ultimo è dovuto alcunché per l'uso del logo e del sito, che tuttavia può essere negato o ritirato in caso di impiego difforme dalle finalità dell'associazione.

comitato scientifico

Ezio Albrile (CESMEO, Torino), Alessandro Grossato (Facoltà Teologica del Triveneto, Padova), Francesco Furlan (Università di Venezia), Nahid Norozi (Università di Bologna), Carlo Saccone (Università di Bologna), Anna Vanzan (Università di Milano)

Il comitato scientifico prende in esame le proposte di volumi per i quali gli autori chiedono l'uso del logo del Centro Essad Bey, e, dopo avere acquisito i risultati di una pair review, comunica l'esito al proponente in tempi ragionevoli.